Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2011

Il Mutuo diretto

Parliamo oggi di una nuova forma di pamento possibile tra acquirente e venditore, costruttore, o proprietario dell'immobile. VENDITA con Prestito diretto tra venditore e acquirente. Può essere interessante per il venditore solo in caso di disponibilità da parte dell'acquirente di deposito o acconto adeguato, per almeno il 50% del valore acquistato. Facciamo un esempio per un immobile del valore di euro 1000K€. Il versamento dovrà essere di almeno 500 K€ alla sottoscrizione del contratto di prestito tra venditore e acquirente. Il saldo potrà avvenire in comode rate secondo un piano finanziario concordato e sottoscritto dalla parti. La presente formula, che negli stati uniti si chiama "land contract" o "contract for deed", il proprietario pattuisce un programma di pagamenti con l'acquirente, che può così utilizzare immediatamente l'immobile.  Le rate saranno calcolate secondo un tasso di interesse di mercato, (attualmente il 4,55%), indicizzato o meno, fiss…